Gen 6 2015

Jardí Botànic

Jardí Botànic


Gen 5 2015

Like a Stone

Like a Stone

Prima di incontrare No, credevo che la violenza fosse nelle urla, nelle botte, nella guerra e nel sangue. Adesso so che la violenza è anche nel silenzio, e qualche volta invisibile a occhio nudo. La violenza è il tempo che risana le ferite, la sequenza irriducibile dei giorni, l’impossibile ritorno indietro. La violenza è quello che ci sfugge, che tace, che non si manifesta, la violenza è ciò che non ha spiegazione, che resterà opaco per sempre.

Gli effetti secondari dei sogni, Delphine de Vigan


Dic 26 2014

Trasformazioni

Trasformazioni

… Pictor si spaventò e temette di vedere svanire la sua fortuna. Rapido disse la parola e si trasformò in un albero. Giacchè più di una volta aveva desiderato essere albero, perché gli alberi gli apparivano così pieni di pace, di forza e di dignità. Pictor divenne albero. Penetrò con le radici nella terra, si allungò verso l’alto, foglie e rami germogliarono dalle sue membra. Era molto contento. Con fibre assetate succhiò nelle fresche profondità della terra e con le sue foglie sventolò alto nell’azzurro. Insetti abitavano nella sua scorza, ai suoi piedi abitavano il porcospino e il coniglio, tra i suoi rami gli uccelli.
L’albero Pictor era felice e non contava gli anni che passavano. Passarono molti anni prima che si accorgesse che la sua felicità non era perfetta. Solo lentamente imparò a guardare con occhi d’albero. Finalmente potè vedere, e divenne triste. …

… Quando l’albero Pictor scorse la fanciulla, lo prese un grande struggimento, un desiderio di felicità come non gli era ancora mai accaduto. E allo stesso tempo si trovò preso in una profonda meditazione, perché era come se il suo stesso sangue gli gridasse: “Ritorna in te! Ricordati in questa ora di tutta la tua vita, trovane il senso, altrimenti sarà troppo tardi e non ti sarà più data alcuna felicità” …

Favola d’Amore, Herman Hesse


Dic 24 2014

Bridge

Bridge


Dic 14 2014

Flame

Flame


Dic 8 2014

Prima neve

Prima Neve

‘Cause it’s too cold
For you here and now
So let me hold
Both your hands in the holes of my sweater

Sweater Weather, The Neighbourhood


Nov 17 2014

Numeri primi

Numeri primi

“Buttò la macchina fotografica sul letto, come una bambina che si è stancata di un giocattolo perchè ne ha addocchiato un altro più invitante, e uscì dalla stanza.”

2760889966649

2760889966651

Paolo Giordano, La solitudine dei numeri primi